Servizio di raccolta differenziata porta a porta 2020

Si avvisano i gentili Soci che da domenica 28/06/2020 a domenica 13/09/2020 verrà effettuato il servizio di raccolta differenziata porta a porta

differenziata2020

Calendario dei giorni di raccolta

Orario di conferimento: 14:00 – 14:30
Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica
Umido              Vetro  – Lattine Umido Carta Umido SeccoPanni
Plastica SeccoPanni Oli alimentari esausti

 

Si raccomanda vivamente di prestare attenzione e precisione nel selezionare i rifiuti per evitare che la ditta incaricata dal comune per la raccolta di questi ultimi trovando rifiuti non conformi respinga l’intero cassonetto.

I sacchetti e bidoni il cui contenuto non risulti conforme non saranno ritirati

Rifiuti conferibili

Umido buste bio-degradabili e compostabili scarti di cucina e avanzi di cibo; frutta, verdura, carne, pesce; pane, pasta, riso; alimenti deteriorati senza scatola; fondi di caffè, filtri di te; gusci di uova e cozze; ceneri spente di caminetti; carta casa tipo scottex.

Plastica sacchetto semi-trasparente bottiglie (schiacciate), contenitori, flaconi di plastica per liquidi, vasetti di yogurt, confezioni di cosmetici, vaschette di plastica per alimenti, buste e sacchetti per la spesa, flaconi di detersivi, piatti e bicchieri puliti senza residui.

Carta e cartone giornali e riviste (prive di cellophane), libri, cataloghi, quaderni e fogli, buste di carta, scatole per alimenti, imballaggi di cartone, cartoni e cartoncini.

Rifiuto secco indifferenziato sacchetto semi-trasparente Cassette audio e video, CD, cellophane, penne, carta oleata e plastificata, calze di nylon, stracci, pannolini bimbi e adulti, assorbenti, cosmetici, polveri di aspirapolvere. In genere ciò che non è riciclabile e non può essere conferito negli altri contenitori. È importante conferirne meno possibile perché va smaltito in discarica e quindi contribuisce notevolmente all’aumento dell’ammontare delle bollette e saturare i siti di conferimento.

Vetro e barattolame Bottiglie e bicchieri, vasi di vetro e in genere tutti i contenitori di vetro, lattine in alluminio, lattine banda stagnata tipo tonno, film alluminio pulito, carne in scatola,

Oli alimentari esausti (cioè non più utilizzabili) prodotti dalle utenze domestiche. Un classico esempio è l’olio utilizzato per le fritture